Blog a cura del Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione – Venice International University, destinato a informare gli allievi (e non solo) delle opportunità di lavoro a cui possono concorrere.

Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione segnala: proposta di stage in Spagna

Buongiorno, Vi contatto per offrire l’opportunitá di stage con possibilitá di assunzione. Ho avuto una bellissima esperienza con una delle vostre alunne (Claudia E.), che avrei voluto assumere, ma che purtroppo per noi, e per fortuna sua, é stata assunta altrove. Il suo supporto è stato altamente produttivo e Claudia ha imparato molto lavorando con noi, sia per quanto riguarda la scrittura, che per quanto riguarda l’implementazione di progetto europei. Vi mandiamo la lista dei progetti approvati, anche grazie al suo supporto nella scrittura.

Avendo vinto molti progetti, alla scadenza di Maggio di Erasmus, il nostro obiettivo è quello di assumere un nuovo talento. L’esperienza con Claudia si è svolta online e l’affidabilitá della stagista non ha mai messo in dubbio che l’opzione dell’assunzione fosse un vantaggio per la nostra organzizzazione. Per cui, siamo disposti a ripetere anche l’esperienza online, se fosse necessario per il candidato ideale.

In ogni caso resto a disposizione degli interessati per ulteriori chiarimenti e informazioni.

Karin Callipo

Tel. +34 666701245
Education InProgress Spain

C/del Bisbe Massanet, 6 – 1B, 07005 – Palma de Mallorca (Islas Baleares)
www.educationinprogress.eu

Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione segnala: offerta di lavoro in Francia

The Urban Innovative Actions is opening a vacancy for a “PROJECT OFFICER” position (for a long term contract) to join the Permanent Secretariat (PS) based in Lille (France). This is a challenging opportunity to join an international team working in the field of sustainable urban development and innovation in Europe.

You can download the full job description on this page:

https://www.uia-initiative.eu/en/jobs-and-tenders/recruitment-project-officer

Before applying, it is necessary to check whether tasks and required competences match your experience and profile. Apply by sending your CV and a covering letter by Friday 26 November 2021 at 12 noon CET to recruitment@uia-initiative.eu.  Interviews with the shortlisted candidates should start on week beginning Monday 13 December 2021.

Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione segnala: assegno di ricerca a Bologna

L’Alma Mater Università di Bologna, Ateneo leader in Italia per la partecipazione ai programmi europei, come sempre ci segnala le posizioni aperte, affinché i nostri allievi abbiano la possibilità di partecipare.

In questo caso parliamo di progettazione nel quadro degli strumenti dell’European Reaserch Council, quindi di uno dei settori più attrattivi e promettenti dell’europrogettazione. Sono banditi 2 assegni di ricerca:  https://bandi.unibo.it/ricerca/assegni-ricerca?id_bando=54584

e sono un’interessantissima opportunità soprattutto per giovani. Attenzione, si tratta pur sempre di un concorso, il consiglio che ci sentiamo di dare è di studiare molto, ed arrivare preparati. Le domande sono solitamente molto puntuali e approfondite (soprattutto sui programmi collegati all’assegno), non fatevi forti del fatto di aver conseguito il Master o comunque dei titoli posseduti, perché la selezione si fa nel merito e nel modo con cui rispondete alle domande durante il colloquio. A differenza delle aziende private, che quando necessitano di una risorsa la assumono tra coloro che si presentano anche quando la persona prescelta non è perfettamente soddisfacente rispetto al profilo richiesto, le Università preferiscono non conferire l’assegno, in caso di mancanza di candidati idonei. Quando si tratta di assegni collegati allo sviluppo di progetti europei, questo accade piuttosto spesso.

Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione segnala: proposta di lavoro a Bruxelles

Ci è stata comunicata questa interessantissima opportunità, che riguarda la gestione di un interessante progetto europeo. Si tratta di un contratto a tempo determinato, utilissimo però fare esperienza come agente di progetto.

The Goethe-Institut in Brussels is recruiting from 23/08/2021 a project assistant (male/female/diverse) for the EU-funded project i-Portunus II

  • 80 % / 100 % position: (32,4/38 hours per week)
  • (start 23 August 2021 – 30 January 2022 with possibility of extension)
  • Place of work: Brussels

The Goethe-Institut is the cultural institute for the Federal Republic of Germany which is active all over the world. We promote the German language abroad and are involved in international cultural cooperation. i-Portunus is a project co-funded by the Creative Europe programme of the European Union and a consortium led by the Goethe-Institut. It supports short-term mobility of artists and cultural professionals. After the successful implementation of i-Portunus I, the Goethe-Institut and its consortium are implementing the second phase.

he remit of the position will include the following main activities:

  • Assistance in the financial and administrative management of the individual mobility grants for artists and cultural professionals • Follow-up on the implementation and evaluation of the grants
  • Communication of the project, website, and e-mail
  • Logistical preparation of meetings / conference on mobility
  • Contribution to the writing of the final narrative report and policy recommendations for the European Commission • Assistance the preparation of the external financial audit

Our requirements:

  • University degree (or equivalent) and relevant professional experience
  • Experience with EU-funded projects
  • Project management skills and economic outlook
  • Enthusiasm for working with external partners
  • Ability to work in a team, flexibility
  • Ability to work independently on own initiative
  • Excellent knowledge of English; German and other foreign languages an advantage
  • Experience in administration
  • We are offering an interesting and varied position with the possibility of part-time tele-work a corresponding salary based on the employment conditions currently applicable at the Goethe-Institut in Brussels and based on the current remuneration scale (V2).

The Goethe-Institut is committed to equal opportunities and diversity on all levels. Please send us a complete application including motivation letter CV and completed application form by 28/07/2021 at the latest to the head of administration of the Goethe-Institut Brüssel, Ms Annette Huerre. The interviews will be held on 2nd and 3rd of August. E-mail: bewerbungen-bruessel-kultur@goethe.de Brussels, 09.07.2021

V2: about 2.985 € to 3.500 € monthly brut salary for 38 hours/week, 13,92 x per year, Additional meal checks, 75% reimbursement of public transport to the office & extra legal holiday.